Indietro

Come configurare il contatore assenza in base al tempo lavorato

Scopri come concedere ai tuoi dipendenti un numero di ferie in base al numero di ore lavorate

Questo contatore è perfetto se vuoi offrire un periodo di ferie variabile in base al tempo lavorato. È la soluzione ideale per le aziende che vogliono offrire maggiore flessibilità ai propri dipendenti.

 

La tua azienda deve avere l'app di Rilevazione presenze attivata e il dipendente deve eseguire la timbratura di ingresso/uscita affinché il nuovo tipo di contatore funzioni.

 

💡Se hai bisogno di aiuto per trovare o creare un nuovo contatore assenza, consulta Info sui contatori delle assenze per una guida dettagliata.

 

 


 

Configurazione del contatore in base al tempo lavorato

1. Informazioni di base:

  • Tipo di contatore: seleziona In base al tempo lavorato
  • Tipi di assenze: aggiungi le assenze che vuoi includere in questa indennità

❗È possibile selezionare le assenze predefinite (ferie, giorni di malattia o congedo parentale) e le assenze personalizzate create in precedenza.

Ricorda che è possibile assegnare ogni tipo di assenza a un solo contatore in una determinata politica.

 

 

2. Impostazioni del ciclo:

Un ciclo è un periodo che definisce l'inizio e la fine del contatore. Determina qui come verranno misurata e guadagnate le ferie.

  • Il ciclo inizia il: scegli il mese
  • Durata del ciclo: 1, 2, 3, 4, 6 e 12 mesi

I cicli non possono più essere modificati una volta creato il contatore.

 

 

3. Impostazioni del contatore:

  • Il contatore si stabilisce in: questo tipo di contatore calcola sempre e solo in ore.
  • Come dovremmo mostrare tali ore? Scegli tra ore con decimali, ore in blocchi di 15 minuti o ore in blocchi di 30 minuti
  • Definisci la quantità di ferie che i tuoi dipendenti avranno, in base al numero di ore lavorate. Ad esempio: 1 ora maturata dopo 40 ore di lavoro.

💡 In Factorial puoi anche specificare una percentuale di ferie in base al tempo totale in cui il dipendente ha lavorato. Ad esempio, se desideri che i tuoi dipendenti abbiano l'8% di ferie rispetto al loro tempo lavorato, inserisci 8 in "ore maturate" e 100 in "per ogni ora lavorata".

 

 

  • Massimo ore di indennità: si riferisce al tempo massimo che un dipendente può maturare. Quando un dipendente raggiunge il numero di ore che hai impostato, smetterà di accumulare ore di ferie.
  • Come si accumulano le ore nel contatore?
    • Dopo ogni timbratura di uscita
    • Mensilmente - Primo giorno: le ferie vengono maturate il primo giorno del mese alle 00:01.
    • Mensilmente - Ultimo giorno le ferie vengono maturate l'ultimo giorno del mese alle 00:01.
    • Due volte al mese - 1° e 15° giorno: le ferie vengono maturate il 1° e il 15° giorno di ogni mese alle ore 00:01.
    • Due volte al mese - 15° e ultimo giorno: le ferie vengono maturate il 15° e l'ultimo giorno di ogni mese alle ore 00:01.
    • Mensiversario: le ferie vengono maturate lo stesso giorno di ogni mese alle 00:01, in corrispondenza della data di inizio del contratto del dipendente.
      • Ad esempio, la data di inizio del contratto di Anna è il 23 novembre, quindi matura le ferie il 23 di ogni mese. Per i mesi più brevi, come febbraio, verrà utilizzato l'ultimo giorno se la data è il 30 o il 31.
    • Mensilmente - 15° giorno: le ferie vengono maturate ogni 15° giorno di ogni mese alle ore 00:01.
  • Quando possono essere utilizzate? Determina quando i dipendenti possono utilizzare questo periodo di ferie: nello stesso ciclo in cui sono stati acquisiti o nel ciclo successivo a quello in cui sono stati acquisiti.

Cosa si può fare se un dipendente raggiunge il numero massimo di ore di indennità, ma ha bisogno di più ferie? I dipendenti possono richiedere più ferie attraverso la sezione delle assenze del loro portale dei dipendenti. Ulteriori ferie saranno concesse come ferie non retribuite.

 
  • Il contatore può essere negativo? In caso affermativo, è possibile richiedere più giorni rispetto al massimo disponibile. In caso contrario non è possibile richiedere più giorni del massimo disponibile.

Disabilitando il contatore negativo, si impedisce ai dipendenti di richiedere giorni di ferie quando il loro saldo del contatore è pari a zero. In questo modo si garantisce che non possano richiedere più giorni di ferie di quelli disponibili.

 

👆"No" sarà l'opzione predefinita per i nuovi contatori e ogni contatore esistente avrà questa opzione per impostazione predefinita.

 

 

4. Impostazioni del tempo accumulato:

Questa opzione consente ai dipendenti di trasferire giorni o ore di indennità non utilizzati da un ciclo all'altro.

  • Quante ore si possono accumulare? Questo è il limite di ore che possono essere riportate al ciclo successivo
  • Quando scadono le ore accumulate? Scegli la data di scadenza delle ore accumulate o seleziona l'opzione Nessuna scadenza

 

5. Periodi di anzianità:

Puoi stabilire se e dopo quanto tempo i tuoi dipendenti avranno diritto ad un aumento delle loro ferie e quanti giorni saranno loro concessi.

 


 

👉 Tieni presente che puoi creare tutti i contatori di cui hai bisogno all'interno della stessa politica. Ad esempio, è possibile creare un contatore per le ferie aziendali standard a cui ha diritto ogni dipendente e aggiungere un altro contatore per i giorni maturati dal lavoro straordinario.

Scopri di più sui contatori delle assenze

 

 

 

Questo articolo è stato utile?

Non trovi quello che stai cercando?

Il nostro team di assistenza clienti è qui per te.

Contattaci