1. Home
  2. Gestione della Busta Paga

Come Personalizzare i Contratti della Busta Paga?

A seconda delle esigenze della tua azienda, ci saranno alcune modifiche che dovrai fare nella sezione del contratto. Attraverso questo articolo, imparerai come creare tutti i campi del contratto salariale e come aggiungere ulteriori compensi.

👉 Assicurati di aver creato le entità legali della tua azienda e di aver aggiunto i dipendenti ad esse prima, in modo da poter fare le modifiche necessarie ai loro contratti.

Come posso Personalizzare i Contratti Busta Paga?

  • Vai alla sezione Impresa
  • Seleziona l'entità legale dove farai le modifiche
  • Premi nella scheda Contratti

Cattura-2

1️⃣ Campi del Contratto della Busta Paga

Qui puoi trovare tutti i campi predefiniti del contratto della busta paga, nel caso tu abbia bisogno di modificarli, basta cliccare sul e premere modifica.

Captura (1)

2️⃣ Campi Personalizzati dei Contratti

Puoi creare nuovi campi personalizzati per i contratti:

  • Premendo in aggiungi campi personalizzati
  • Aggiungendo un titolo e selezionando il tipo di campo
  • Infine, premendo in crea campo personalizzato

Animation-May-06-2022-12-17-22-47-PM

💡 Una volta aggiunti i campi personalizzati dei contratti, andando nella scheda del contratto del dipendente troverai questi campi aggiunti di recente.

Animation1

3️⃣ Compensazione Aggiuntiva

Qui puoi trovare tutte le opzioni predefinite di compensazione aggiuntiva. Puoi aggiungerne altre:

  • Clicca sul
  • Premi modifica
  • Seleziona +Aggiungi un'opzione
  • Infine, clicca su invia

Animation2

💡 Una volta che il compenso aggiuntivo è stato inserito, lo troverai automaticamente riflesso all'interno della funzione della busta paga in modo da poterlo selezionare in qualsiasi periodo.

Animation3

Su Dipendenti > Contratti, puoi dare un compenso aggiuntivo ai tuoi dipendenti. Basta andare a selezionare + Retribuzione Aggiuntiva e riempire i campi vuoti.

Su la Ricorrenza puoi scegliere la frequenza della compensazione e in Tipo puoi scegliere tra:

  • Non definito (utilizzato nei casi in cui i dipendenti hanno un compenso aggiuntivo o una commissione ogni X mesi, ma non è possibile calcolare precedentemente l'importo, per esempio)
  • Fisso (valore esatto)
  • Fino a compensazione (un compenso con un importo massimo, usato per il raggiungimento di un obiettivo, per esempio)